Furore

Furore

di John Steinbeck (LibriBompiani​) Ci sono libri dalle parole affilate come rasoi, scritte per squarciare veli d’omertà stesi su vicende scomode su cui “qualcuno” avrebbe preferito si tacesse. Vicende che narrano di persone, milioni di persone,...
Eleanor Oliphant sta benissimo

Eleanor Oliphant sta benissimo

di Gail Honeyman (Garzanti Libri) Eleanor Oliphant è un nome strambo, come chi lo porta: una trentenne dal carattere ispido, incapace di socializzare, noiosa e misantropa, saccente e spigolosa. Eleanor e le sue assurde manie. Eleanor che giudica ed è giudicata. Aliena...
Il punto di Svista

Il punto di Svista

di Dario Lessa (Ananke Lab) Il successo ha un prezzo alto, molto alto. Questa è l’amara scoperta di Riccardo Montana, il simpatico e scanzonato scrittore dal passato difficile, inaspettatamente catapultato agli onori – e agli oneri – di una gloria che, alla...
La casa della moschea

La casa della moschea

di Kader Abdolah (Iperborea) Aga Jan è un uomo influente, capo del bazar, capofamiglia della casa della moschea: un luogo antico in cui il verbo del Corano viene studiato e tramandato nei secoli quale veicolo di rettitudine e saggezza. È attraverso i suoi racconti che...
Il tribunale delle anime

Il tribunale delle anime

di Donato Carrisi (TEA) Il cadavere si sveglia.
L’unica cosa che rammenta è il suo nome: Marcus. Ma un nome non basta quando si è persa memoria di un’intera vita. E quel vuoto brucia, come la pelle della cicatrice sulla tempia che vorrebbe raccontargli il...